Seconda_Comunicazione_Sindaco_Pozzuoli_Encefalite

POZZUOLI – Il sindaco di Pozzuoli Vincenzo Figliolia, per rassicurare ulteriormente i cittadini dopo le notizie circolate nella serata di ieri sul caso verificatosi in città di “Encefalite a liquor limpido”, ha sollecitato una nota di chiarimento all’U.O.C. Epidemiologia e Prevenzione dell’ASL Napoli 2 Nord.

Il direttore dell’Unità Operativa, il dottor Antonino Parlato, ha quindi evidenziato che c’è stata una segnalazione dell’Asl Napoli 1 Centro che “aggiornava ed integrava l’indagine” precedente riportando la presenza di molecole di meningococco di gruppo C. In seguito a questa nuova comunicazione è stato deciso, “coinvolgendo la pediatra di famiglia, di profilassare i soggetti non vaccinati per il meningococco C che, nei giorni dall’8 all’11 marzo 2016, si erano recati presso l’ambulatorio”. Nella nota dell’Asl viene inoltre ribadito che “non è necessario alcun intervento di disinfezione, né è da prevedersi la chiusura di strutture scolastiche”.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments