Carla-Caiazzo

POZZUOLI – Un filo di voce, poche parole interpretate a stento dai familiari dopo il 3 terzo intervento chirurgico. “Devo farcela”. Questa l’unica frase, che a quanto pare sarebbe stata pronunciata da Carla Caiazzo a quasi un mese dall’aggressione da parte del suo ex compagno Paolo Pietropaolo, che le è costata ustioni sul 50% del corpo.

Dal suo letto del reparto Grandi Ustionati dell’Ospedale Cardarelli, Carla sembrerebbe che sia riuscita a sussurrare alla madre una sola frase detta in un raro momento di lucidità. La donna esortava la figlia a combattere “per Giulia Pia”, la figlioletta di poche settimane salva per miracolo. Restano purtroppo ancora gravissime le condizioni della 37enne. Dopo alcuni segnali di ripresa, la donna è stata nuovamente sedata farmacologicamente dai medici. Nelle prossime ore Carla potrebbe essere sottoposta a nuovi interventi.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments