CUMANA_DERAGLIATA

BACOLI– Paura, mercoledì mattina, a Napoli dove un treno della Cumana è deragliato nei pressi della stazione di Torre Gaveta provocando un ferito.Il convoglio è uscito fuori binario poco prima delle 7. Diretto a Torregaveta e partito da Montesanto, il treno ha concluso la propria corsa urtando un palo dell’alimentazione elettrica. A bordo, riferiscono fonti locali, c’erano pochi passeggeri, per lo più pendolari che si recavano sui posti di lavoro. Sospesa la circolazione.

Una donna che lavora a Bacoli, è rimasta ferita a una gamba e in forte stato di agitazione, è stata portata in ambulanza all’ospedale Santa Maria delle Grazie di Pozzuoli. Sono in corso verifiche per cercare di capire cosa abbia provocato l’incidente.Secondo i primi accertamenti, il deragliamento sarebbe avvenuto per un errore di manovra o per problemi alla rete dei binari. Rinvenuti sul posto alcuni pezzi del convoglio che fanno pensare anche ad un eventuale problema tecnico del treno.Intanto, l’Eav, l’Ente autonomo volturno ha comunicato con una nota che: “I tecnici sul posto stanno intervenendo per consentire la ripresa della circolazione parziale o sull’intera linea il più presto possibile. Stiamo organizzando il servizio sostitutivo a mezzo autobus che i nostri tecnici stanno provvedendo a sezionare la linea di alimentazione per consentire la circolazione parziale”.Aperta un’inchiesta interna. Sul posto sono giunti i militari dell’Arma e i sanitari del 118. “La situazione delle infrastrutture – ha dichiarato il presidente De Gregorio – è da ricostruire. Invito tutti al senso di responsabilità e a concentrarsi sui problemi reali e strutturali dell’azienda”. Previsto il riparo del danno alla linea della corrente elettrica entro alcuni giorni.

{youtube}2fAxGF63myY{/youtube}

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments