polizia-carabinieri

ISCHIA- Con l’avvicinarsi del week end, la polizia di Stato e l’Arma dei Carabinieri, mediante servizi coordinati e congiunti, hanno intensificato il monitoraggio degli scali portuali, soprattutto in arrivo sull’Isola di Ischia.

In quest’ambito, sono stati predisposti servizi di osservazioni volti a controllare le persone dedite al traffico di stupefacenti tra la terra ferma ed Ischia; nel pomeriggio odierno, nel porto di Forio sono stati fermati congiuntamente da militari dell’Arma ed Agenti della Polizia di Stato, due giovani ischitani provenienti con aliscafo dal Capoluogo partenopeo. A Seguito di perquisizione personale e domiciliare, uno dei due è stato trovato in possesso di 2 panetti da 100 grammi ciascuno, di sostanza stupefacente di tipo hashish. Accertamenti successivi, mediante l’analisi dei telefonini, hanno consentito di acclarare che i due hanno effettuato insieme il “viaggio” di approvvigionamento per Napoli. La sostanza stupefacente è stata sequestrata, ed i due giovani, Omar Medefai ed Alessandro Conte, ischitani 25enni, al termine delle operazioni di rito, saranno condotti presso il carcere di Poggioreale.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments