lumar3

ISCHIA- “Torna la legalità nel tratto di spiaggia che era stato occupato dal Bagno Lumar alla Chiaia di Ischia grazie alle sentenze del Tar che aveva imposto di liberare il tratto di arenile che era stato preso in possesso illegalmente”.

A darne notizia il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, che, sul suo profilo, ha pubblicato alcune foto di Giovanni Romano che ha ripreso le operazioni di smantellamento delle strutture abusive portate avanti da una ditta su indicazione del Comune di Forio.“Anche in quella zona dell’isola torna la legalità” ha aggiunto Borrelli augurandosi “la stessa attenzione anche per altre aree dove ci sono abusi e situazioni di abbandono che non rappresentano un buon biglietto da visita per i tanti turisti che affollano i vari comuni ischitani in questo periodo pasquale”.“La liberazione dell’arenile occupato abusivamente alla Chiaia è una vittoria per chi si batte per avere spiagge libere a Ischia dove ormai i lidi hanno occupato quasi tutta la costa e le poche aree ancora libere sono chiuse e non sono accessibili come nel caso di xxxxxxx” ha concluso Borrelli.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments