image-30-05-16-17-20-5

POZZUOLI – Una delegazione della polizia palestinese è stata in questi giorni a Pozzuoli per ricambiare la visita di cortesia compiuta mesi fa da una delegazione della nostra polizia municipale, quando fu sottoscritto un protocollo d’amicizia tra le due comunità.

Del gruppo facevano parte il vice comandante della polizia palestinese, Generale Ramadan Awad, il comandante della polizia di Betlemme, Colonnello Ala Shalabi, e la sua consorte Shatha Shalabi. Accompagnati dal comandante della polizia municipale di Pozzuoli Carlo Pubblico, hanno visitato il Rione Terra, la Solfatara, l’Anfiteatro Flavio, l’acropoli di Cuma e il centro storico della città. “Hanno detto che non immaginavano di trovare una città così bella ed ospitale, ma soprattutto ricca di cultura e di storia”, ha rivelato il comandante Pubblico. Lunedì sera la delegazione ha incontrato in municipio il sindaco Vincenzo Figliolia, con il quale c’è stato uno scambio di doni. Al primo cittadino sono giunti anche i saluti del leader palestinese Abu Mazen, che lo ha invitato a trascorrere il prossimo Natale a Betlemme.Il protocollo d’amicizia tra la polizia municipale di Pozzuoli e la polizia locale di Betlemme fu sottoscritto in Terra Santa il 21 ottobre 2015. La delegazione puteolana fu ricevuta nella sede comunale di Betlemme ed alla presenza di autorità nazionali e locali palestinesi fu sottoscritta l’intesa in lingua araba ed in lingua italiana. L’atto prevede che le parti si impegnino a “cooperare attivamente interagendo con istituzioni, fondazioni e associazioni che condividano il valore delle origini e della memoria, per la realizzazione di attività finalizzate ad una concreta opera di sensibilizzazione pubblica, di tutela e salvaguardia dell’ordine e della sicurezza pubblica nel proprio territorio”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments