POZZUOLI– I poliziotti del Commissariato di Pozzuoli hanno arrestato R. D. L. 45enne e A. S. 41enne di Pozzuoli per essersi resi responsabili dei reati di resistenza, lesioni e minacce a pubblico ufficiale.I poliziotti ieri sera, mentre percorrevano via De Chirico, in servizio di controllo del territorio hanno notato un gruppo di ragazzi che alla vista della volante hanno tentato di fuggire.Immediatamente intervenuti, gli agenti hanno fermato 4 giovani per controllarli.Durante le fasi del controllo, sopraggiungeva prima la madre di uno dei quattro che iniziava ad inveire contro i poliziotti minacciandoli di morte, poi il marito della donna, il 45enne che colpiva con veemenza gli agenti incitando quindi la folla accorsa in strada, ad aggredire i poliziotti.Infine per ostacolare l’arresto, interveniva anche il figlio della coppia, un ventenne che continuava ad inveire contro gli agenti.I poliziotti hanno denunciato in stato di libertà il 20enne ed hanno arrestato i due coniugi che, in giornata saranno giudicati con il rito direttissimo.Gli agenti per le ferite riportate sono dovuti ricorrere alle cure mediche ospedaliere.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments