Carla-Caiazzo-7

POZZUOLI – Una serata di beneficenza per sostenere e aiutare Carla Caiazzo, giovane donna puteolana bruciata viva dall’ex compagno lo scorso febbraio mentre era all’ottavo mese di gravidanza. Ad organizzarla è l’amministrazione comunale di Pozzuoli in collaborazione con l’associazione “Nuovi Orizzonti”.

L’evento, una cena spettacolo con la partecipazione di sponsor e personaggi del mondo della moda e della cultura, si terrà giovedì 22 settembre, con inizio alle ore 19:30, presso il complesso Averno Damiani. “Tutti uniti per Carla”, questo lo slogan che accompagnerà la serata, nata come prima iniziativa di “Pozzuoli & Friends”, maratona di beneficenza voluta dall’assessore alle Politiche Sociali e Pari Opportunità Lydia De Simone per sostenere cause umanitarie nell’ambito flegreo, in collaborazione con Teresa Cannavacciuolo, presidente di “Nuovi Orizzonti”, e l’imprenditrice Elena Arrichiello. Molti saranno gli sponsor che scenderanno in campo, tra cui una delle ultime eccellenze campane nel settore moda Alessandro Legora, e tanti i volti noti che animeranno la serata a bordo piscina: Mario Ermito e Gennaro Lillio attori di fction, Mister e Miss Athena Lemnia 2016,  Francesco Manisi, attore teatrale, e tanti altri.

Coloro che volessero aiutare Carla Caiazzo partecipando alla serata potranno contattare la segreteria dell’assessorato alle Politiche Sociali al numero 0818551290, l’associazione “Nuovi Orizzonti” al numero 0815246880 o rivolgersi presso il Complesso Averno Damiani. 

Chi invece volesse donare liberamente e sostenere la causa può effettuare un bonifico alle seguenti coordinate bancarie:
BANCA POPOLARE DI NOVARA- FIL. DI ARCO FELICE-POZZUOLI
“Tutti uniti per Carla”
IBAN: IT  11 K 05034 40100 000000007624.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments