20151106_120522_resized

POZZUOLI – Pozzuoli si conferma primo comune della Campania con popolazione compresa tra i 50 mila e i 100 mila abitanti nella raccolta differenziata dei rifiuti. Nel 2015 ha migliorato addirittura la sua media di quasi 7 punti percentuali, portandosi dal 72% del 2014 a circa il 79% dell’anno appena trascorso. 

«Per noi è una grande soddisfazione, un primato di cui tutti i cittadini devono andare fieri – afferma il sindaco Vincenzo Figliolia – perché è soprattutto grazie a loro se la raccolta differenziata funziona e migliora. Con l’attività messa in campo dall’amministrazione e la collaborazione dei cittadini, che ci aiutano anche segnalandoci attraverso i social le criticità ancora presenti sul territorio, Pozzuoli è diventata un’eccellenza nella raccolta dei rifiuti, con riconoscimenti ricevuti anche a livello nazionale come testimonia il premio che abbiamo ritirato a Roma lo scorso mese di ottobre».«Il nostro è stato un percorso virtuoso, svolto con passo deciso e costellato di azioni progressive dall’avvio del porta a porta all’acquisto di nuovi mezzi e contenitori – aggiunge l’assessore all’Ambiente Franco Cammino -. Ma non ci dobbiamo adagiare sui risultati conseguiti perché l’attenzione non deve calare, soprattutto per contrastare chi continua a lasciare abusivamente rifiuti in giro, e in particolare per migliorare ancora di più il servizio. A breve, tra l’altro, appena la Regione ci sblocca il finanziamento di 250 mila euro, dovremmo realizzare una nuova area presidiata a Licola».

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments