25.3 C
Napoli

Procida: drappi neri a coprire i colori dell¹isola del Postino per la chiusura del Pronto Soccorso locale

-

PROCIDA- La mancata applicazione della deroga per le piccole isole, inserita nel piano di risanamento della sanità Campana, porterà alla soppressione del pronto soccorso della piccola isola del Golfo di Napoli. Procida. 11000 cittadini, che nella stagione estiva raddoppiano quasi, saranno così privi di quello che uno dei fondamenti della Costituzione Italiana, art 32.

L’amministrazione Comunale, con in prima linea il Sindaco, di concerto con un comitato di cittadini nato spontaneamente, chiede che tutti siano a conoscenza di quale atto scellerato sta per investire l’Isola. Mentre continua la mediazione politica, Procida insorge iniziando da quelle che sono espressioni di protesta silenziosa ma manifesta come tingere con drappi neri il borgo di Marina Corricella, la “grancia” più suggestiva dell’Isola, set del film Il Postino e non solo. Questa sera si svolgerà una fiaccolata che coinvolgerà l’intera isola. Il corteo partirà da Marina Grande per raggiungere il presidio sanitario in via De Gasperi. Lunedì 22 è programmato lo sciopero generale dell’isola con l’eventuale blocco del porto commerciale di Marina Grande.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x