IMG_6671

POZZUOLI – «Oggi Legambiente ha riconosciuto a Pozzuoli il titolo di Comune riciclone con il 77,6% di raccolta differenziata. Per noi è un traguardo fondamentale».

Lo dice il sindaco di Pozzuoli Vincenzo Figliolia, che aggiunge: «È il risultato di un lavoro che parte nel 2012. Il frutto di un impegno collettivo, di tutta la comunità. Non è il primo premio che riceviamo in questo ambito, ma ci inorgoglisce come se fosse la prima volta. Ogni successo della città è la ricompensa per i sacrifici che tutti, Comune, cittadini, imprese e operatori del settore, hanno vissuto per tutelare l’ambiente e dunque il bene comune. Grazie al senso civico della stragrande maggioranza dei nostri abitanti e all’impegno delle Amministrazioni, l’attuale e la precedente, siamo riusciti a raggiungere un traguardo che oggi apre la strada verso l’economia circolare, e col tempo, così come abbiamo iniziato dallo scorso anno, si trasformerà in una diminuzione della Tari. Come dico sempre, differenziare conviene».
«Questo premio ci inorgoglisce ma non ci fa cullare sugli allori – dichiara l’assessore all’ambiente Fiorella Zabatta -: è infatti appena patita la campagna di comunicazione sulla raccolta differenziata “Continuiamo ad essere primi”, per far in modo che il livello di attenzione sia sempre alto e per ricordare ai cittadini i giorni e le tipologie di conferimento. Dobbiamo puntare ad aumentare ancora di più la percentuale e a migliorare la qualità del rifiuto per tendere sempre al meglio».

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments