21.6 C
Napoli
sabato 20 Agosto 2022

Stipulato il contratto integrativo territoriale per i dipendenti delle aziende alberghiere delle isole di Ischia e Procida

-

ISCHIA- Presso la sede dell’Ente Bilaterale del Turismo della Campania, dopo mesi di trattative le Organizzazioni Sindacali Filcams CGIL, Fisascat CISL e UILTuCS insieme alla Federalberghi, hanno siglato il primo contratto integrativo territoriale per i dipendenti delle aziende alberghiere delle isole di Ischia e Procida.

L’accordo di secondo livello territoriale integra le normative previste dal CCNL di categoria sottoscritto dalle stesse parti a livello nazionale e si pone tra gli obiettivi, oltre quello di assicurare una migliore governante del settore in realtà turistiche peculiari quali quelle delle due isole partenopee, quello del progressivo superamento dei rigidi cicli stagionali di lavoro – soprattutto nei periodi di non attività quando i lavoratori stagionali sono costretti a fare i conti con la riduzione delle vecchie indennità di disoccupazione a seguito dell’entrata in vigore della NASPI – anche utilizzando la leva della formazione professionale quale volano di un’offerta turistica qualitativamente sempre più all’avanguardia.Rilevante il capitolo dedicato alle relazioni sindacali, in un’ottica di prevenzione del conflitto e di contrasto a forme di lavoro irregolari e di dumping contrattuale.Le parti hanno poi deciso di fare un importante investimento su forme premianti per i lavoratori che vadano ad incentivare produttività e qualità dei servizi e del lavoro e forme di welfare contrattuale.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x