solfatara

POZZUOLI – “I piani di emergenza del Vesuvio, Campi Flegrei e isola d’Ischia o sono vecchi o non sono mai stati realizzati. Da anni noi Verdi denunciamo questa vicenda – dichiarano il consigliere regionale del Sole che Ride Francesco Emilio Borrelli e i consiglieri comunali di Napoli dei Verdi Stefano Buono e Marco Gaudini – nel totale disinteresse a nostro avviso del primario responsabile e cioè la Protezione Civile Nazionale.

Non vengono resi noti i fondi spesi in consulenze per realizzare i piani. Secondo i dati che ci sono stati forniti la cifra ammonterebbe a circa 20 milioni di euro negli ultimi anni. Un dato incredibile rispetto ai risultati raggiunti fino ad oggi. Assurdo anche che l’Osservatorio Vesuviano sia commissariato da mesi per le lotte intestine e le gestioni da molti contestate. Inoltre troviamo incredibile che si continuino a presentare progetti di trivellazione in zone ad altissimo rischio sismico e densità abitativa elevatissima come i Campi Flegrei e Ischia. Per questo martedì 6 settembre con il vulcanologo Giuseppe Matrolorenzo presenteremo un dossier con le iniziative per realizzare finalmente i piani e le prove di evacuazione e per non creare nuovi pericoli per il nostro territorio con assurde trivellazioni”. 

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments