polizia_arresto02extracom

VILLARICCA- Gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale hanno arrestato, per il reato di rapina aggravata, Salvatore capodanno, 19enne di Villaricca, Franco Conte 21anni di Villaricca ed un tunisino di 20anni.

I poliziotti, impegnati nel controllo del territorio, poco dopo le 23.30 di ieri sera, transitando in Via Cisterna dell’Olio hanno notato un cittadino srilankese che indicava tre giovani nel mente scappavano in direzione di piazza Dante. Prontamente gli agenti hanno bloccato uno dei tre mentre gli altri due sono stati bloccati poco dopo mentre raggiungevano Piazza Dante da Vico Carceri San Felice.I poliziotti, hanno accertato che, i tre dopo aver accerchiato il giovane extracomunitario e minacciandolo con un coltello alla gola, gli hanno rapinato quanto in suo possesso, due catenine che aveva al collo ed il contenuto che aveva nello zaino portato a tracolla un cellullare, un paio di occhiali da sole un’altra catenina ed un accendino con un portamonete.Gli agenti hanno rinvenuto subito indosso al 21 enne l’accendino mentre il resto della refurtiva ed il coltello sono stati rinvenuti all’interno dell’autovettura, una fiat punto del padre del giovane, parcheggiata proprio in Vico carceri a San Felice.  La refurtiva è stata restituita alla vittima mentre i tre sono stati condotti al carcere di Poggioreale. Il coltello e l’autovettura sono stati sottoposti a sequestro.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments