28.8 C
Napoli
domenica 3 Luglio 2022

Vivara chiusa fino al 18 agosto

-

PROCIDA- “Vorremmo capire per quale motivo Vivara è di nuovo inaccessibile, a partire da oggi e fino al prossimo 18 agosto, così come era già accaduto dal 30 giugno al 6 luglio, ma dalla pagina del sito del Comune di Procida è praticamente impossibile”.Lo ha detto il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, che lo scorso anno aveva promosso un’iniziativa per chiedere la riapertura e la piena fruibilità dell’isolotto, aggiungendo che “la gestione di Vivara, purtroppo, continua a riservare sorprese e a lasciare dubbi sulla capacità di tutelare e valorizzare quell’enorme patrimonio naturalistico che rende l’isolotto unico al Mondo”.

“Nella sezione del sito internet ufficiale del Comune di Procida dedicata alla prenotazione delle visite, che, tra l’altro, è gestita con un sistema a dir poco complicato, si parla genericamente di disposizione del Comitato di gestione che avrebbe deciso di chiudere la riserva per scongiurare il rischio incendi” ha aggiunto Borrelli sottolineando che “questa è una spiegazione che non regge perché l’isolotto è rimasto aperto nei giorni in cui tutta la Campania era in lotta con gli incendi e, quindi, sembra davvero poco credibile una spiegazione del genere, senza dimenticare che non ci sono altri parchi e aree protette chiusi in questo periodo per la paura degli incendi”.

“Al di là delle ipotesi, quel che è certo è che chiudere Vivara in piena estate, quando le isole del Golfo di Napoli, e anche Procida, sono invase dai turisti, è un errore gravissimo che di certo non aiuta il turismo nell’isola e nella nostra regione” ha continuato Borrelli per il quale “purtroppo, per Vivara sembra che non ci sia pace e ora ogni tentativo di trovare una soluzione definitiva, che metta fine a una gestione anomala che risente del fatto che è di proprietà dell’ente Albano Francescano, va sospeso perché si è in attesa della sentenza definitiva su una vertenza legale messa in piedi dagli eredi di Biagio Scotto LaChianca perché non sarebbero stati rispettati i termini della donazione”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x