depuratore-cuna

POZZUOLI – I Carabinieri della Sezione Radiomobile di Pozzuoli hanno tratto in arresto su via Reginella Ferdinando Scuotto, un 47enne di Quarto già noto alle forze dell’Ordine.

Insieme a 2 complici riusciti a darsi alla fuga nelle fasi concitate dell’intervento si era introdotto nell’area ove è ubicato l’impianto di depurazione di Cuma e usando attrezzi atti allo scasso
poi rinvenuti e sequestrati aveva forzato un autoarticolato e uno spazzaneve (quest’ultimo viene usato per rastrellare i fanghi dell’impianto).

Scoperto e raggiunto dagli operanti, ha opposto resistenza all’arresto venendo comunque bloccato ma solo dopo una breve colluttazione.

I militari dell’Arma sono stati visitati da medici dell’Ospedale di Pozzuoli. Hanno riportato contusioni guaribili in 7 giorni.

L’arrestato, che ha riportato escoriazioni guaribili in 2 giorni, è in attesa di rito direttissimo.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments