POZZUOLI (di A.C.)- Nella serata di ieri, 12 maggio 2021, dopo alcuni incontri preliminari, il Movimento politico dei Meridionalisti ha aderito alla già esistente coalizione che opera nel Consiglio Comunale flegreo come alternativa all’attuale giunta, che è arrivata quasi a fine mandato.

La coalizione politica è adesso composta dai partiti “Azione” ed “Europa Verde”, dalla civica “Pozzuoli Ora” ed adesso dal movimento dei Meridionalisti.

Piena soddisfazione è stata dichiarata dalle segreterie politiche, che hanno ribadito il continuum dell’azione politica di trasparenza e corretta informazione verso la cittadinanza. La coalizione ha rafforzato l’impegno di portare proposte nell’esclusivo interesse del “bene comune nell’esclusivo interesse della collettività”. La coalizione vuole discontinuità verso politiche di visione territoriale “non inclusive dell’area flegrea di cui Pozzuoli sarebbe Comune capofila” che sono portate avanti dall’attuale giunta.

Riguardo alla scadente gestione delle periferie, che sono di fatto il 75% del territorio, la coalizione si impegna fin da subito a verificare assieme ad associazioni e cittadinanza, quali sono gli effettivi bisogni da soddisfare, senza calarli dall’alto.

Insomma un ottimo inizio per questa coalizione che punta alle elezioni del 2022 continuando a fare attività di analisi e proposte alternative a quelle della giunta.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments