21.9 C
Napoli
lunedì 16 Maggio 2022

L’accoltellatore del vocalist a Ischia celebrato sui social dalla famiglia come un eroe: una vita tra champagne, Rolex, locali e lusso (VIDEO)

-

ISCHIA – Aveva accoltellato in un locale di Lacco Ameno un vocalist perché si era rifiutato di dedicare una canzone a lui e suo padre, entrambi pregiudicati e presenti sul posto.

Il 20enne, che si è costituito dopo una caccia l’uomo scattata in tutta l’isola, è gravemente indiziato del tanto omicidio del vocalist 28enne ma la famiglia, genitori e sorella, lo celebrano sui social come se fosse un eroe con foto e video che lo ritraggono tra locali e vita lussuosa, con champagne e Rolex in quegli atteggiamenti che sembrano tipici della mentalità malavitosa, come è già è stato riscontrato numerose altre volte.

“Molti ragazzi si stanno unendo contro queste persone…hanno creato un gruppo affinché questa gentaglia venga cacciata dalla isola attaccando anche i politici ischitani per aver dato residenze a questo marciume che ha portato ad Ischia solo giro di soldi sporchi droga…e in ultimo violenza” – scrive una cittadina ischitana rivoltasi al Consigliere Regionale di Europa Verde per segnalare gli omaggi social all’aggressore del vocalist.

“Abbiamo segnalato i video che ci hanno inviato. La società sta prendendo una brutta piega, come denunciamo da tempo. Mentre le vittime e le loro famiglie vengono abbandonate e dimenticate, i criminali e i violenti vengono celebrati e santificati dalle loro famiglie e non solo, purtroppo. Ciò che lascia perplessi è che questa gente viene celebrata attraverso elementi contrastanti tra loro: da una parte si dice ‘sono bravi ragazzi’, dall’altra, si fa vedere di loro quegli aspetti che sono tipici proprio dei criminali. Noi chiediamo il massimo della pena per l’aggressore e che non gli venga riconosciuta nessuna attenuate e riteniamo altrettanto importante che le Istituzioni intervengano per fermare queste celebrazioni della criminalità e della violenza prima che si arrivi ad un punto di non-ritorno.”- ha dichiarato Borrelli.

https://www.facebook.com/francescoemilio.borrelli/videos/1420600568386768

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x