LICOLE – Ieri pomeriggio gli agenti del Commissariato di Pozzuoli hanno controllato in via del Mare un’auto con a bordo un uomo che aveva indosso una pistola semiautomatica con matricola abrasa, completa di caricatore con 6 cartucce cal. 9×18 di cui una in canna; mentre nell’auto hanno rinvenuto un borsello con altre tre cartucce dello stesso calibro ed un coltello a serramanico della lunghezza di circa 15,5 cm.
Vincenzo Perillo, 44enne puteolano con precedenti di polizia, è stato arrestato per detenzione di arma clandestina e ricettazione, mentre il veicolo è stato sottoposto a sequestro.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments