Comune-di-Pozzuoli-70-assunzioni-in-arrivo-e-230-prepensionamenti

POZZUOLI – L’amministrazione comunale di Pozzuoli ha varato l’aggiornamento del Piano comunale di Protezione Civile, che ha come obiettivo primario la salvaguardia dell’incolumità della popolazione residente e l’individuazione di tutte le azioni da porsi in essere per il raggiungimento di tale obiettivo.

L’atto è stato approvato in giunta il 30 dicembre scorso su proposta del sindaco Vincenzo Figliolia.«Dopo l’istituzione del Centro Operativo Comunale a Monterusciello, una struttura all’avanguardia e collegata costantemente all’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia – ha detto il primo cittadino – abbiamo ora aggiornato, come promesso, il piano di emergenza locale, mettendo un altro tassello importante nella prevenzione dei rischi naturali sul nostro territorio. Si tratta di uno strumento che ci permette di delineare tutte quelle opere e attività necessarie per la riduzione strutturale del rischio e gli scenari di danno ad esso connesso. Voglio ringraziare quanti hanno lavorato per il raggiungimento di questo risultato: il responsabile dell’Ufficio Comunale di Protezione Civile Franco Alberto De Simone, l’architetto Cinzia Craus, esperta di pianificazione e gestione delle emergenze, e il Dipartimento di Ingegneria Civile Edile ed Ambientale dell’Università di Napoli».L’Ufficio Comunale di Protezione Civile e gli esperti hanno lavorato in regime di stretta collaborazione anche con gli enti sovraordinati, in particolare con l’Osservatorio Vesuviano, specificamente in relazione al rischio vulcanico e al rischio incendi di interfaccia. È inoltre in corso di completamento la realizzazione di una piattaforma progettata per la diffusione dell’informazione ai cittadini, accessibile dal portale del sito ufficiale del comune, corredata di applicazione per smartphone e tablet.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments