POZZUOLI – E’ da oggi in funzione a Pozzuoli una nuova Casa dell’Acqua: l’impianto è stato installato in via del Mare a Licola e va ad aggiungersi a quello già esistente da due anni in piazza San Massimo.

Si tratta del terzo dei cinque impianti voluti dall’amministrazione comunale per coprire altre zone del territorio cittadino e che gestirà l’azienda “Aqua Cristallina”, vincitrice del bando indetto dal Comune.

I primi due sono stati attivati ad Agnano-Pisciarelli e all’inizio del lungomare Pertini lo scorso mese di settembre.

Gli erogatori dispensano acqua potabile sanificata in tre tipologie: naturale, gassata e lievemente gassata, sempre al costo di 5 centesimi al litro. Sono attivi 24 ore su 24 e sette giorni su sette, con manutenzioni settimanali e controlli costanti.

“Abbiamo già un ottimo riscontro sulle due case dell’acqua entrate in funzione meno di un mese fa: il gestore ci ha comunicato che gli impianti hanno già erogato 30 mila litri d’acqua – ha dichiarato il sindaco Vincenzo Figliolia -.

Tradotto questo significa da un lato che i cittadini hanno apprezzato, dall’altro che si è ridotto significativamente il consumo delle bottiglie di plastica a beneficio dell’ambiente.

A breve saranno installati gli altri due impianti restanti: in piazza del Ricordo e sul lungomare Cristoforo Colombo nella zona del porto”.

“Abbiamo deciso di migliorare il servizio dotando ogni zona della città della propria casetta dell’acqua in modo che i cittadini non debbano percorrere chilometri per prelevare l’acqua sanificata dagli erogatori – ha aggiunto l’assessore all’Ambiente Fiorella Zabatta -.

L’attenzione sul territorio continua ad essere massima e mi auguro che questo nuovo impianto installato a Licola, così come gli altri, sia utilizzato al meglio e con cura dai cittadini”.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments