GIUGLIANO – “Sono giunte diverse segnalazioni di cittadini allarmati per le lunghe code di autocompattatori all’ingresso dello stir di Giugliano in attesa di scaricare i rifiuti. Dopo aver sentito l’assessore all’Ambiente del comune di Napoli, Raffaele Del Giudice, abbiamo appurato che il ritardo nelle operazioni è dovuto alla sanificazione in atto presso l’impianto dopo che alcuni dipendenti sono risultati positivi al covid-19. Nessun problema dunque legato al ciclo dei rifiuti ma i troviamo a dover fare i conti con un virus che è in grado di paralizzare all’improvviso qualunque tipo di servizio pubblico. Per questo rinnovo l’appello a tutti i cittadini di essere rispettosi delle norme di smaltimento dei rifiuti e a non sversare illegalmente rifiuti in strada. Alla penalizzazione già pesantissima del covid sulla qualità della vita non aggiungiamo anche l’inciviltà”. Lo ha dichiarato il consigliere regionale di Europa Verde, Francesco Emilio Borrelli, che sul tema ha sentito l’assessore all’Ambiente Del Giudice.

stir giugliano

Rifiuti, lunghe code allo stir di Giugliano. Operazioni rallentate da sanificazione impianto in seguito alla positività Covid di alcuni lavoratori, nessun problema legato al ciclo rifiuti.

Pubblicato da Francesco Emilio Borrelli su Martedì 13 ottobre 2020

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments