baby_gang

Week end da incubo per i cittadini di Pozzuoli a causa della violenza incontrollata di un gruppo di baby gang che ieri sera si sono fronteggiate in due distinte risse in pieno centro cittadino.

La prima in via Napoli, che ha generato panico tra le famiglie e i turisti scatenando un fuggi fuggi generale. I due gruppi si sono affrontati con lancio di pietre e bottiglie. scatenando panico e fuga tra i presenti.

La seconda ancora più violenta sempre in zona caratterizzata da pugni e calci.

Sul posto, allertati da cittadini e commercianti i carabinieri e gli agenti della Municipale

In queste ore sono al vaglio degli inquirenti i filmati della videosorveglianza comunale.

“Purtroppo siamo di fronte all’ennesimo episodio increscioso e preoccupante. Ci sono iindagini in corso per capire i contorni di ciò che è successo e per cercare di risalire agli autori di queste risse, che oltretutto determinano apprensione e paura tra chi passeggia tranquillamente in città. Davvero non se ne può più: l’avevo sottolineato proprio di recente al prefetto nel corso dell’ultimo comitato per l’ordine pubblico, chiedendo maggiori controlli e un presidio più assiduo del territorio”.

Lo ha dichiarato il sindaco di Pozzuoli Vincenzo Figliolia commentando le risse che si sono verificate nella serata di ieri sul lungomare della città.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments