800px-Lago_dAverno_1

pozzuoli – Viaggio tra i reperti archeologici, le storie, i sapori e i canti del Lago d’Averno.

Tutto questo è “Sapori, Canti e Cunti alla Porta dell’Ade” in programma domenica 19 luglio alle 17,30 presso la Cumana di Lucrino.

La leggenda narra che qui, presso le sue rive, vi fosse ubicata la porta degli inferi, ipotesi ripresa da Virgilio prima e mutuata poi da Dante Alighieri nella sua Divina Commedia: Plutone rapì in Sicilia la bellissima

Proserpina e la condusse, attraverso il lago, nel regno dei morti dove divenne regina dell’Ade.

Un luogo simbolico, e ricco di leggende, storie, odori, sapori, suoni.

Ogni tappa sarà raccontata anche attraverso le musiche e alla fine del nostro viaggio multisensoriale accontenteremo anche il palato con un’ lauto aperitivo composto da prodotti tipici del luogo che ci ospita e organizzato dall’Azienda Agricola LAVA dei Campi Flegrei: vino bianco “pere palummo”, bruschette con prodotti di stagione del posto.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments