13.1 C
Napoli
giovedì 8 Dicembre 2022

Seconda edizione del premio di poesia Amalia Landolfi

-

POZZUOLI – Si è tenuto presso l’Hotel degli Dei a Pozzuoli la seconda edizione del premio di poesia Amalia Landolfi organizzato dall’associazione l’Albero Rosso. L’associazione nasce nel 1997, privilegia la promozione della cultura della donazione e del volontariato e ha sede presso l’Azienda Ospedaliera Cardarelli.

Alla presenza di Matilde Pezzullo (Presidente onorario), magistrato; Roberto Intermoia (Presidente), giornalista pubblicista; Tonino Scala, autore e scrittore; Carolina Iazzetta, ricercatrice; Manuela Sicurezza, docente lingua italiana; Valentina di Maria, avvocato ha avuto luogo una manifestazione di grande partecipazione.

L’Albero Rosso ha intitolato il Premio ad Amalia Landolfi come doveroso omaggio alla sua memoria di gentildonna, cortese e riservata, che ha tangibilmente onorato l’Associazione, serbando riconoscenza e gratitudine per quanto profuso nel riunire e motivare i donatori di sangue, a lei preziosissimi.

Tema del concorso è stato lo spirito solidale, inteso come forma di impegno etico-sociale a favore di altri, ovvero un atteggiamento di benevolenza e comprensione che si manifesta fino al punto di esprimersi in uno sforzo attivo e gratuito, teso a venire incontro alle esigenze e ai disagi di chiunque necessiti di una forma di aiuto. La presentazione del frizzante Emilio Vittozzi, già vincitore della scorsa edizione, ha visto premiare al secondo e terzo posto Francesca Conti con “Grovigli” ed Alfredo Pezone con “Non fa differenza” e al primo posto Rosa Fornaro con “Senza Remora”. Mentre una menzione di merito è andata ad Alessandro Amalfitano con “O’ Lampione”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x