depuratore-cuna

LICOLA – Il Ciclo Integrato delle Acque del Comune di Pozzuoli è intervenuto questa mattina a Licola in seguito ad una segnalazione dei cittadini della zona che lamentavano uno sversamento di liquami fognari nei canali del Consorzio di Bonifica presenti sul territorio puteolano.

Giunto sul posto, il personale del Comune di Pozzuoli ha constatato che lo scarico dei reflui fognari era determinato dal cattivo funzionamento dell’impianto di sollevamento di proprietà del Comune di Bacoli collocato in via Cuma Licola sul territorio comunale di Pozzuoli. Un fatto increscioso che si è ripetuto più di una volta e che non trova una soluzione. Per porre rimedio allo sversamento inquinante, operai e tecnici del Comune, dopo aver divelto il lucchetto del cancello d’ingresso, sono riusciti ad entrare nella “sala comandi e distribuzione” dell’impianto, riscontrando che le due pompe di sollevamento erano in disservizio. I tecnici hanno riparato i quadri elettrici, ma solo una delle due pompe è rientrata in funzione; l’altra, per cause non accertate, è rimasta inattiva.

Il Ciclo Integrato delle Acque del Comune di Pozzuoli fa sapere che adotterà tutti i provvedimenti in suo potere affinché sia posto rimedio alla gravissima situazione e, se ciò non dovesse bastare, ricorrerà alle Autorità competenti.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments