BACOLI – Lunedì 18 Maggio le Terme Stufe di Nerone riaprono le porte ai propri ospiti che intendono riprendere ad utilizzare i servizi essenziali di cura sanitaria (i cosiddetti lea) garantendo sicurezza e senza perdere il consueto senso di accoglienza.

La struttura, che verrà periodicamente sanificata, ha approntato tutte le misure di sicurezza per salvaguardare i clienti e i dipendenti. I protocolli sono in linea con le linee governative, regionali e dell’associazione nazionale Federterme, validati dalla task force covid, Direttore sanitario, medico competente e responsabili della sicurezza.

Gli ingressi saranno contingentati e ci sarà tanto spazio in sicurezza a disposizione per tutti.

Lo staff delle Terme Stufe di Nerone sarà vigile e rigoroso nel far rispettare le regole, dando allo stesso tempo la possibilità agli utenti di stare a proprio agio e di prendersi cura. Verrà principalmente assicurata la possibilità di accedere ai servizi essenziali per la cura di patologie e dell’assistenza della persona: le cure inalatorie (escluse aerosol con getto di vapore), la fangoterapia, la balneoterapia (nella vasca interna ed esterna) e successiva reazione termale. Al momento non è possibile effettuare sedute di antroterapia (le stufe naturali) e non sarà possibile accedere al reparto massaggi, che sarà riaperto il 25 maggio.

L’orario di apertura sarà dalle 8.00 alle 20.00 tutti i giorni fino al prossimo 31 agosto.

Sul sito è possibile trovare una pagina dedicata alla modalità di accesso, ai servizi disponibili e alle norme comportamentali.

Per poter accedere alle Terme Stufe di Nerone, è indispensabile prenotarsi, telefonando dalle ore 10.00 alle ore 20.00 o attraverso mail o dal sito, entro le ore 18 del giorno precedente a quello a cui si intende venire. Per la prenotazione è sufficiente inserire i dati di un solo utente e successivamente arriverà la mail di avvenuta prenotazione.

La prenotazione, valida per l’intera giornata, è vincolante e può essere disdetta entro le ore 23.00 del giorno prima.

L’area ristoro sarà aperta con un accesso contingentato, rispettando il metro di distanza e i protocolli in materia.

Per qualsiasi informazione, dubbio o richiesta sarà sempre possibile utilizzare il canale informativo tramite web, telefono e social.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments