BACOLI – Torregaveta avrà una villetta pubblica.

Tra la foce, il capolinea della ferrovia Cumana, ed i resti archeologici della villa romana del senatore Servilio Vatia.

Ad annunciarlo il sindaco di Bacoli Josi Gerardo della Ragione che su Facebook annuncia: “E’ quasi pronta. Ed è già percorribile. A breve allestiremo le panchine, l’illuminazione e la cartellonistica turistica. Sarà collegata con la pista ciclabile del Fusaro. A metà del percorso naturalistico che dalla Casina Vanvitelliana porta al Parco Borbobico. Subito dietro il pontile di Torregaveta, dal panorama mozzafiato. Attraversando le tre foci del bacino lacustre. Un polo strategico, un’area di sosta, per chi ama passeggiare e per chi pratica tracking urbano. Ringrazio i privati, i volontari e tutti coloro che se ne stanno prendendo e se ne prenderanno cura. È un altro bene comune sottratto al degrado, ai rifiuti. E che restituiamo alla popolazione, alle famiglie, ai bambini. Insieme, possiamo fare tanto. Un passo alla volta”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments