POZZUOLI – Si svolgeranno sabato 21 maggio a partire dalle ore 11.00, le selezioni dei 4 superfinalisti degli Istituti alberghieri che partecipano al contest Un Pizzaiuolo per Procida ideato e organizzato dall’APN di Sergio Miccú.

I ragazzi dovranno preparare una pizza utilizzando i prodotti agroalimentari del paniere flegreo già individuati dall’Associazione Pizzaiuoli Napoletani.

La sezione dedicata agli istituti alberghieri, che è nata da una collaborazione tra il presidente dell’APN, Sergio Miccù e il preside dell’Istituto alberghiero Lucio Petronio, Filippo Monaco, ha suscitato un grande interesse tra gli studenti che si sono voluti mettere in gioco.

5 i parametri sui quali la giuria, composta da 3 chef (Antonio Sorrentino di Rossopomodoro, Raffaele Trematerra di Fede group e Giovanni Capuozzo del Piccantino) e 2 maestri della Pizzaiuoli School (Vincenzo Pellone e Ciro Magnetti), sarà chiamata ad esprimere un voto: difficoltà della preparazione, presentazione del piatto, abbinamento degli ingredienti, creatività della ricetta, impasto.
Questi invece gli Istituti in gara:
Istituto Superiore Striano-Terzigno
Istituto Alberghiero Luigi Veronella di Castelvecchio di Reno – Bologna
IPSSART Teano
IPSEAO Duca di Buonvicino
IPSEAO Tor Carbone
IPSEAO M.Rossi Doria
Istituto Superiore Torrente
A tutti i ragazzi vanno i migliori auspici del Presidente dell’Apn, Sergio Miccú che si è detto soddisfatto per l’adesione massiccia degli studenti dell’alberghiero e, naturalmente, del preside dell’Istituto ospitante, Filippo Monaco.

In foto:
– Il Preside dell’Istituto Alberghiero Lucio Petronio, Filippo Monaco con il Presidente dell’Associazione Pizzaiuoli Napoletani, Sergio Miccù
– Il Presidente Sergio Miccù

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments