PROCIDA – L’Institut Francais di Napoli (il Grenoble), nella persona del Console Generale e l’Associazione I Lazzari, omaggiano Procida 2022.

Il viaggio del giovane francese, Alphonse de Lamartine, e la sua permanenza a Napoli ed a Procida nei primi anni dell’800. Il Grand Tour e le scoperte del mondo classico, sino a quel momento studiate solo sui libri, la scoperta di un mondo e di un popolo vivace, accogliente, affabile, colorito, vitale e l’immedesimarsi in questa nuova realtà sino a rivestirne i panni, il mare, la pesca, a viverne il quotidiano nei sacrifici e negli ozi, ma soprattutto l’amore per la giovane procidana Graziella.

Un “viaggio” che sarà raccontato e rivissuto

martedì 12 aprile 2022, ore 18,00, all’Institut français Napoli con il Console Generale di Francia a Napoli, Laurent Burin Des Roziers e con il presidente dell’Associazione I Lazzari, Davide Brandi (vice presidente dell’Associazione internazionale Alliance Européenne des langues Régionales con sede ad Arles in Francia, autore e tutor di lingua e letteratura napoletana presso lo stesso Institut e presso altre istituzioni) nell’anno che vede l’isola di Procida eletta Capitale della Cultura 2022.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments