Procida, l’isola letteraria punta alla transizione energetica (VIDEO)

0

NAPOLI – Ancora un prestigioso riconoscimento per l’isola di Procida. La capitale della Cultura per il 2022 è stata selezionata per partecipare al progetto europeo “Energie Rinnovabili”, co-finanziato dal Fondo Europeo per lo Sviluppo Regionale, nell’ambito del Programma interregionale dedicato alla promozione delle energie rinnovabili nelle aree rurali e nelle isole del Nord del Mediterraneo. L’isola di Arturo ha presentato un progetto per favorire la progressiva decarbonizzazione del territorio, proponendo un modello basato su cinque principi: incoraggiamento dell’approccio ecologico alla crisi climatica; garanzia dell’equità territoriale; promozione dell’innovazione sociale; attrazione degli investimenti nell’economia verde e rafforzamento dell’impegno politico multilivello per il green. Si tratta di un passo importante nel processo di transizione energetica per l’isola di Procida già sperimentato da qualche anno – fanno sapere dall’amministrazione comunale – e si punta alla realizzazione, in tempi brevi, di un piano d’azione strategico che approdi all’utilizzo totale di energia pulita. Una nomination che viene da lontano e premia l’impegno della più piccola delle isole del Golfo di Napoli, già scelta nel 2018 come rappresentante per l’Italia nel progetto europeo GIFT per le energie rinnovabili. Inoltre da settembre prossimo, l’isola sarà capofila nazionale anche per l’iniziativa “Procida Carbon free” che mira alla diffusione di impianti fotovoltaici e progetti di efficientamento energetico

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments