PROCIDA – Servizio a largo raggio per i Carabinieri della stazione di Procida e dei militari di Casamicciola Terme che, insieme ai Carabinieri del nucleo ispettorato del lavoro di Napoli, hanno effettuato diversi controlli volti al contrasto del lavoro sommerso e alla verifica del rispetto delle norme sulla sicurezza nei luoghi di lavoro.
Durante le operazioni i militari dell’Arma hanno denunciato 2 imprenditori.
Il primo è un amministratore unico di una società che con un’azienda di Procida si occupa della vendita e della somministrazione delle bevande. Il secondo imprenditore è invece il legale rappresentante di un’attività alberghiera di Casamicciola Terme. Per le due aziende sanzioni penali per un totale di 32.324.
21 i lavoratori controllati complessivamente e per l’azienda di Procida è stato adottato il provvedimento di sospensione dell’attività visto che durante i controlli è stato trovato 1 lavoratore “in nero”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments