CASAL DI PRINCIPE – Una storia di coraggio, prontezza di spirito e solidarietà quella che arriva da Casal di Principe dove la scorsa notte un conducente Ctp ha salvato una famiglia.

L’eroe in questione si chiama Roberto Ascione e ieri sera era in servizio sulla tratta Aversa-Pinetamare.

Una serata caratterizzata da un fortissimo temporale, che l’Unità di Crisi della Protezione Civile aveva caratterizzato con il bollino giallo.

Strade allagate come sempre che in alcuni tratti si tramutato in veri e propri laghi.

L’uomo ad un tratto percorrendo la linea si è trovato sommerso col suo bus il 3838 T51 e come lui anche una vettura. Impossibile muoversi ne aprire le porte per gli occupanti della macchina una Renault Scenic bianca con all’interno una donna con due bambine.

Ascione non ci pensa due minuti blocca il mezzo in sicurezza e mette in salvo la famiglia a bordo del mezzo.

Aperte le porte del bus ha indicato alla donna di abbandonare la vettura attraverso i finestrini. Una manovra che ha permesso alla famiglia di salvarsi e trovare riparo.

Una storia finita a lieto fine, ma che per la cattiva gestione del territorio e delle caditoie e delle fogne poteva tramutarsi in una tragedia.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments