NAPOLI – Si conclude quest’anno il cammino pastorale della Misericordia, il cammino religioso che l’arcivescovo metropolita di Napoli, il cardinale Crescenzio Sepe sta portando avanti da anni con i suoi fedeli e al quale tiene molto anche Papa Francesco.

Sul solco delle sette opere di misericordia il cammino pastorale della Chiesa di Napoli, giunge dunque alla meditazione dell’opera “Seppellire i morti”.

L’incontro pastorale diocesano, per ragioni di spazio e di distanziamento sociale si è tenuto ieri alla Facoltà Teologica di Napoli.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments