ROMA – C’eravamo tanto amati ma a quanto pare l’idillio del finto Governo delle grandi intese è finito.

Dopo mesi di litigi e di una sopportazione forzata Matteo Salvini apre ufficialmente la crisi.

Il vice premier si è recato stasera da Conte per annunciare che ‘non esiste più la maggioranza!’.
Tocca ora al Colle prendere le prossime decisioni.

“Il M5s è pronto al voto,

la Lega ha preso in giro il Paese“, ha tuonato Di Maio.
C’è una riforma a settembre, fondamentale, che riguarda il taglio definitivo di 345 parlamentari. E’ una riforma epocale, tagliamo 345 poltrone e mandiamo a casa 345 vecchi politicanti. Se riapriamo le Camere per la parlamentarizzazione, a questo punto cogliamo l’opportunità di anticipare anche il voto di questa riforma, votiamola subito e poi ridiamo la parola agli italiani. Votiamo il taglio di 345 poltrone e poi andiamo alle urne!

Lascia una recensione

  Subscribe  
Notificami