1496240217_Vaccini

SOMMA VESUVIANA – “Le percentuali riguardanti la didattica in presenza sono molto confortanti per quanto riguarda Somma Vesuviana. Per la platea scolastica della Scuola Media Statale “San Giovanni Bosco – Summa Villa” la percentuale di presenze dei ragazzi è del 60%, al Primo Circolo Didattico la percentuale è del 77% per la Primaria e del 26% per l’Infanzia, al Secondo Circolo Didattico siamo al 62% per la Primaria e al 28% per l’Infanzia, per il Terzo Circolo Didattico la percentuale di presenze è del 50% per la Primaria e del 30% per l’Infanzia. Dunque c’è fiducia. La sospensione della didattica in presenza fino al 19 Gennaio ha dunque dato l’opportunità alle scuole di avere più tempo per riorganizzare il rientro, nelle scuole oggi ci sono i sanificatori ed in alcune anche i purificatori d’aria o i rilevatori di co2, ma anche alla campagna vaccinale di continuare in modo spedito”. Lo ha affermato Salvatore Di Sarno sindaco di Somma Vesuviana, nel napoletano.

La situazione positivi nelle platee scolastiche.

“Al momento non giungono notizie di nuovi positivi nelle platee scolastiche sommesi e dunque la situazione è ferma a 58 positivi nella platea scolastica della scuola media San Giovanni Bosco – Summa Villa e 21 alunni in isolamento, a 12 positivi nella platea scolastica del Secondo Circolo Didattico – ha concluso Di Sarno – con 8 alunni in isolamento fiduciario, 26 positivi nella platea scolastica del Terzo Circolo Didattico, 11 positivi nella platea scolastica del Primo Circolo Didattico con 22 alunni in quarantena fiduciaria. Si tratta di casi antecedenti al rientro e dunque già isolati. Si tratta di contagi extrascolastici già isolati ed antecedenti al rientro”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments