SOMMA VESUVIANA – Donati 500 tamponi antigenici ai tre Circoli Didattici e alla Scuola Media San Giovanni Bosco- Summa Villa di Somma Vesuviana. L’iter relativo all’acquisto di tamponi antigenici era stato già avviato nei mesi scorsi, con una delibera risalente al mese di Maggio del 2021 e con determina del 13 Dicembre 2021.

“In queste ore- spiega il sindaco Di Sarno – ho trasmesso la comunicazione ai dirigenti dei Tre Circoli Didattici e della Scuola Media, contenente il protocollo operativo. Questi tamponi saranno a disposizione dei Dirigenti Scolastici affinché venga avviata la campagna di prevenzione sanitaria, volta a potenziare il tracciamento dei contagi per il contenimento del Covid- 19”

“La somma per l’acquisto dei tamponi antigenici è stata detratta dal capitolo nel quale confluisce lo stipendio della dott.ssa Guerra Giusiana – Staff Sindaco. Come Amministrazione Comunale non abbiamo ritenuto opportuno uno screening finalizzato al rientro in presenza a scuola, dopo Natale, in quanto il tampone “fotografa” una situazione istantanea.

I 500 tamponi, potranno essere utilizzati dalla fascia di età dai 6 ai 13 anni prioritariamente da studenti appartenenti alle fasce meno abbienti. In questo modo i Dirigenti potranno intervenire nell’immediato, evitando così lunghi tempi di attesa e ulteriori spese a carico delle famiglie.

Sono ben lieto di questa decisione che va in favore della comunità di Somma Vesuviana. Da sempre abbiamo lavorato per la sicurezza dei bambini e dei ragazzi, affinché il desiderio di una vita scandita principalmente dalla relazione, divenisse realtà”. Lo ha affermato Salvatore Di Sarno, Sindaco di Somma Vesuviana, nel napoletano.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments