Somma Vesuviana, è in gravi condizioni l’anziana aggredita da un balordo (VIDEO)

0

SOMMA VESUVIANA – E’ ancora ricoverata in gravi condizioni e in pericolo di vita, nel reparto di Terapia intensiva dell’Ospedale del mare di Napoli, la donna di 76 anni rimasta ferita a Somma Vesuviana durante un tentativo di rapina nella sua abitazione. Gli accertamenti sanitari hanno evidenziato un ematoma subdurale cranico riportato dalla donna nella caduta.

Il bandito, Giovanni Aliperta di 36 anni, è stato immediatamente arrestato per tentata rapina, lesioni gravissime e resistenza. L’uomo aveva già precedenti specifici e si era macchiato di analoghi delitti. Alla vista dei militari ha provato a fuggire aggredendoli con calci e morsi, danneggiando anche l’auto di servizio.

Aliperta era stato individuato anche grazie al sistema di videosorveglianza attivo e che ne aveva seguito le mosse.

Una vicenda terribile che evidenzia il crescente livello di pericolo che vivono le persone anziane e sole sia nelle grandi metropoli che nei centri urbani della periferia cittadina. L’augurio è che la vittima, grazie anche alle cure dei medici, possa riprendersi e che l’autore del gesto paghi per quello che ha fatto.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments