SOMMA VESUVIANA – «La tassa sulla spazzatura a Somma Vesuviana aumenterà complessivamente di un milione di euro: una spesa che dovrà essere coperta totalmente dai cittadini. L’amministrazione comunale non è stata in grado di programmare una gestione che ammortizzasse l’aumento dei costi del servizio: la mancata programmazione si trasformerà, dunque, in una tassa ancora più onerosa per la popolazione».

A lanciare l’allarme è il consigliere comunale Umberto Parisi, del gruppo “Per Somma”, che aggiunge: «Anche sui debiti fuori bilancio questa amministrazione ha palesato tutta la sua incompetenza: nell’ultimo consiglio sono stati portati debiti su lavori e incarichi ordinari, che avrebbero potuto essere gestiti ben diversamente. Questa maggioranza, però, sta dimostrando di non avere alcuna capacità di programmazione»

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments