NAPOLI – L’Upside Down Pole Dance Studio compie gli anni. Sono 4 le candeline spente dalla titolare Roberta Valentino che può festeggiare e sorridere per aver raggiunto un altro importante traguardo. E con lei festeggiano anche le tante atlete di tutte le età che si sono avvicinate a questa disciplina grazie all’amore e alla passione che Roberta mette ogni giorno nelle sue spiegazioni e nei suoi insegnamenti verso uno sport che acquista dignità e diffusione anno dopo anno. La Pole Dance, infatti, è un misto di ginnastica e danza svolta in sospensione aerea intorno ad una pertica. Spesso viene erroneamente confusa con la lap dance ma è tutt’altra storia. La Pole Dance è una nuova e riconosciuta disciplina sportiva che si sta diffondendo in tutto il mondo. Unisce una miscellanea di componenti: la tecnica sportiva, che esalta la forza muscolare, con l’elegante armonia della danza, nelle sue varie espressioni, insieme al fitness, inteso come educazione fisica mirata per un equilibrato benessere del corpo e della psiche. Un’attività sportiva a tutti gli effetti che si basa sull’esecuzione di figure acrobatiche e che richiedono notevoli doti di forza, scioltezza, coordinazione, agilità, flessibilità e resistenza.
L’Upside Down Pole Dance Studio racchiude in quattro mura il giusto mix di tutto quanto appena descritto: un posto accogliente e sereno, dove ogni atleta cresce e si perfeziona, grazie all’aiuto e ai consigli di Roberta, per poter intraprendere la strada migliore per andare avanti, con metodo e tecnica sia nell’espletamento della disciplina sportiva sia nella vita. E così l’Upside Down Pole Dance Studio, sito in vico Belledonne a Chiaia 9, con i suoi corsi di Danza Moderna, Pole Dance, Pole Dance Baby, Stretching e Pole Exotic è diventato, negli anni, una realtà di riferimento nel panorama napoletano, e non solo. Ora nel mirino della tenace e brava Roberta un nuovo traguardo che tutti le auguriamo di raggiungere: portare qualche atleta ai campionati nazionali.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments