SARNO – Prende il via, oggi, a Sarno, sul Circuito Internazionale Napoli il FIA KARTING WORLD CHAMPIONSHIP. Quattro entusiasmanti giorni di prove, gare di qualificazione e finali al termine dei quali saranno proclamati i campioni del mondo delle categorie OK e OK-JUNIOR.

In lizza oltre 200 piloti, provenienti da 49 nazioni di tutti e cinque i continenti, per contendere il titolo mondiale ai campioni in carica: il finlandese Tuukka Taponen (nella categoria OK) ed il giapponese Kean Nakamura-Berta (nella categoria JUNIOR)

Sino a sabato 17 settembre si svolgeranno le sessioni di qualificazione, mentre le due finali sono in programma per domenica 18 settembre: alle ore 13, quella relativa alla OKJ che si disputa su una lunghezza di 17 giri (25 km); alle ore 14, invece, andrà in scena quella riguardante la OK che si corre su un percorso complessivo pari a 30 km (20 giri di pista).

La proclamazione dei Campioni del Mondo 2022 avverrà al termine delle rispettive finali.

Alla manifestazione, che si svolge sotto il patrocinio dell’Automobile Club Italia e dell’ACI Campania, parteciperà, tra gli altri, anche la massima autorità del settore, il Presidente della Commissione Karting della FIA – Fédération Internationale de l’Automobile, Mr Akbar Ebrahim.

Il Circuito Internazionale Napoli, e l’intera squadra a supporto, giunge al FIA KARTING WORLD CHAMPIONSHIP al culmine di una strepitosa stagione di gare sempre a partecipazione internazionale, e forte del successo conseguito nell’ultimo fine settimana di agosto con circa 290 piloti, e relative scuderie, impegnati nella tappa di Sarno del Campionato Italiano Karting di ACI Sport.

Ulteriori dettagli dell’evento mondiale sono disponibili al seguente link: https://www.fiakarting.com/event/2022-sarno/guide.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments