lago-di-garda-accessibile-ai-disabili

NAPOLI – Abbattere le barriere architettoniche partendo dal mare. “Velentariato” è il nome del progetto presentato a Napoli nella sezione velica della Marina Militare che prevede l’avvio di corsi di vela per disabili.Finanziata dalla presidenza del consiglio dei ministri e con il patrocinio del comune, l’iniziativa vede in prima fila l’associazione Peepul, presieduta da Ileana Esposito.Presente all’incontro anche l’ammiraglio Raffaele Caruso, comandante logistico della Marina Militare, da anni impegnata in progetti con finalità sociali.

{youtube}NyH69OBKmyo{/youtube}

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments