Quattro_senza_Castaldo-Montrone-Di_Costanzo-Abagnale

NAPOLI – Dopo i risultati ottenuti a Piediluco nel corso del Meeting Internazionale e del Trofeo D’Aloja, Matteo Castaldo del Reale Yacht Club Canottieri Savoia, medaglia di bronzo olimpica lo scorso agosto a Rio de Janeiro, conferma con un equipaggio di nuova formazione i risultati d’inizio stagione vincendo la medaglia d’oro all’Europeo assoluto che si è tenuto a Recice lo scorso fine settimana.

Castaldo formava il quattro senza senior italiano insieme a Marco Di Costanzo, Giovanni Abagnale e Domenico Montrone, tutti medagliati alle Olimpiadi brasiliane.Oltre alla conferma di Castaldo a grandi livelli internazionali, il Circolo Savoia presieduto da Carlo Campobasso può esultare anche per il risultato ottenuto dal due senza pesi leggeri formato da atleti societari Alfonso Scalzone e Giuseppe Di Mare, che hanno conquistato la medaglia di bronzo continentale nelle stesse acque a soli 15 centesimi dalla Russia.Scalzone e Di Mare sono atleti giovanissimi che hanno affrontato a Recice la loro prima esperienza internazionale di rilievo. A Santa Lucia sono seguiti dai tecnici Andrea Coppola e Mariano Esposito. “La crescita dei due atleti del Savoia è in continuo progresso e unitamente agli altri ragazzi e ragazze del gruppo sono certo che otterranno splendidi risultati in futuro, a cominciare dai campionati italiani in programma il prossimo fine settimana (3-4 giugno) all’Idroscalo di Milano”, afferma il consigliere al Canottaggio del Circolo Savoia Enzo Cenci.Il Circolo Savoia partirà per Milano con una squadra composta da 26 tra atleti, tecnici e dirigenti.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments