VELA_ROTTE_DEI_BORBONE

TORRE DEL GRECO– Favola Blu di Antonio Massa (Lega Navale Castellammare di Stabia) trionfa alla regata “Sulle Rotte dei Borbone”, valida come settima e ultima prova del Campionato “Vele di Levante”.

L’evento sportivo, con l’organizzazione del Circolo Nautico Torre del Greco presieduto da Gianluigi Ascione, era inserito nel programma degli Itinerari Vesuviani della Fondazione Ente per le Ville Vesuviane e infatti punto di osservazione privilegiato era Villa delle Ginestre a Torre del Greco con esperti che hanno spiegato a turisti, cittadini e appassionati le varie fasi della competizione sportiva che era in corso di svolgimento in mare.“Regata molto bella – spiega il presidente Ascione – caratterizzata nella prima parte da vento di maestrale sui 6 nodi, mentre nella seconda da tramontana con raffiche fino a 15 nodi”.La regata ha inaugurato anche la Settimana Velica del Miglio d’Oro che vedrà il 3 giugno la partenza della Regata delle Torri Saracene (organizzata dall’omonima associazione presieduta da Mario Muscari) con arrivo il giorno successivo a Marina di Camerota, inserita nelle 13 prove del campionato italiano offshore.Ma prima della regata che si svilupperà su 100 miglia, venerdì 2 giugno alle ore 19 al Parco sul mare di Villa Favorita ad Ercolano, appuntamento con la serata di gala con premiazioni della regata dei Borbone, che darà il benvenuto anche agli equipaggi che il giorno successivo saranno impegnati nella Regata delle Torri Saracene.Si partirà alle ore 11.30 dalle acque antistanti Torre del Greco su percorso che prevede una boa posizionata davanti allo Scoglio di Rovigliano (Torre Annunziata), per poi proseguire lasciandosi Capri sulla sinistra e dirigersi verso sud. Gli equipaggi passeranno una boa di cancello ad Acciaroli prima di arrivare a Marina di Camerota.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments