PICCOLO_CON_TECCHI

NAPOLI – En plein delle due società di casa nei Campionati Regionali di Aerobica della Federazione Ginnastica d’Italia svoltisi al PalaPippo Coppola di Monte di Procida. Dei 17 titoli in palio ben 15 sono andati ad atleti montesi, per la precisione 8 sono stati appannaggio del California Center Club presieduto da Vincenzo Scotto e 7 della Chige di Chiara Barone.

La tecnica della squadra nazionale Simona Scotto ha portato al successo nella categoria allievi la coppia Mancino – Chiocca , il trio Scotti –Assante – Looz ed il gruppo formato dalle stesse cinque allieve, coppia più trio. Negli junior A ha prevalso il trio Iodice – Cantarelli – Scotto e nell’individuale junior B Francesco Schiano Lomoriello. Nei senior, infine, affermazione dell’individualista Giorgia Farinaro, del trio Catuogno – Farinaro – Marasco e del gruppo formato dallo stesso trio con l’aggiunta di Aquilone e Scotto.Giorgio Illiano ha risposto per la Chige con i successi degli individualisti Mariella Lucci e Maurizio Lubrano Lavadera, negli allievi, Siria Pullo negli junior A e Aurelia Romano negli junior B. Gli altri tre titoli regionali li hanno conquistati la coppia allievi Lubrano – Lucci, il trio Junior B Romano – Panarese – Scotto ed il gruppo junior A formato da Orsini – Spatola – Pullo – Lucci – Scotti accreditato dello stesso punteggio totale (17,450) del gruppo California composto da Iodice – Cantarelli – Scotto – Mancino – Barbieri.Il titolo individuale senior è andato ad Antonio Lollo del C.G. Benevento di Cristiana D’Anna, atleta tornato alle gare nell’occasione e che compirà 25 anni il prossimo 27 marzo. Dotato di grandissima esperienza internazionale e di un palmares personale, sia da individualista, sia in coppia con Rossella Vetrone, davvero straordinario, l’ultima sua medaglia è quella di bronzo senior ai Campionati Europei di Arques (F) nel 2013. Il campione sannita ha totalizzato lo stesso punteggio (20,300) dell’altro atleta azzurro Giovanni Liguori, del New 7° Cerchio Napoli di Sergio Bellantonio, anche lui medaglia di bronzo ai Campionati europei di Arques (F) 2013 fra gli junior e a quelli di Elvas (P) 2015 fra i senior Lo stesso Liguori si è subito presa la rivincita salendo sul gradino più alto del podio in coppia mista con la compagna di Club Cipolletta. Una citazione merita anche Francesca Dalila Piccolo, della Fitness Trybe Pomigliano D’Arco di Serena Piccolo (riserva junior agli Europei di Arques 2013, nella foto premiata da Gherardo Tecchi), che al suo primo anno da senior ha fatto subito vedere in pedana il suo talento, confermando di essere uno dei punti di forza della ginnastica campana. Bene si sono comportati anche la Nemo Frattamaggiore di Patrizia Sarappa, Il Centro di Viviana Taurisano e la Gilness di Ylenia Giugno, entrambe di Bacoli, che hanno conquistato il pass per l’interregionale laziale in programma il 16 e 17 aprile prossimi. Alle premiazioni ha provveduto il Consigliere regionale Salvatore Affinito.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments