File_23-10-16_15_03_38

NAPOLI – Hamid Kadiri e Maria Martina Fierro sono i vincitori di Spaccanapoli 2016, la gara podistica organizzata da Uisp Napoli col patrocinio del Comune. Kadiri (Associazione podistica Il Laghetto) ha percorso i 10 km, tutti nel cuore della città con passaggi nel centro storico e sul lungomare, in 31 minuti e 15 secondi.

Al secondo posto s’è classificato Marek Hadam, suo compagno di società, staccato di 16 secondi; al terzo l’italiano Lorenzo Perna della Detur Napoli, col tempo di 36’05”.Tra le donne, successo di Martina Maria Fierro (Asd La Corsa), vera dominatrice della corsa competitiva femminile conclusa in 39 minuti e 18 secondi. Staccata di quasi un minuto Alessandra Passariello, Detur Napoli, col tempo di 40’09”. Sul terzo gradino del podio Magdalena Vlad de Il Laghetto (40’26” il suo tempo). La classifica per società è stata vinta dall’associazione sportiva Il Laghetto grazie ai 7536 punti raccolti dai 61 atleti iscritti.In Piazza del Plebiscito è stata una mattinata di festa per 500 podisti che hanno potuto partecipare anche alla corsa non competitiva sui 5 km e alla camminata “a 6 zampe”, insieme al proprio cane. Allo start c’era anche il sindaco di Napoli Luigi de Magistris: «Ringraziamo il primo cittadino e tutti coloro che hanno contribuito al successo della manifestazione – dice il presidente Uisp Napoli, Antonio Mastroianni – Abbiamo ripreso dopo un anno e non sono mancate difficoltà organizzative, ma possiamo dire che Spaccanapoli è andata oltre le aspettative e diamo a tutti gli appassionati appuntamento per il prossimo anno”.Spaccanapoli 2016 è stata organizzata con la collaborazione tecnica di Asd Running Club Italia, P&Partners di Salvatore Palantra e dell’associazione sportiva cinofila “Il branco”, che ha montato un percorso ad ostacoli per i cani in gara e non solo. Sponsor tecnici: Diadora, Elite Sport e Serimania Pavin,  altri sponsor: Mobilificio Luigi Montella e Pizzeria Donna Sofia ai Tribunali. 

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments