4221af50-2d68-4ec5-84ad-04c9b514acf3

NAPOLI – La seconda edizione del “Giro della Campania in rosa” si è conclusa in maniera trionfale per Marta Bastianelli.L’ex campionessa del mondo su strada, dominatrice delle prime due frazioni della corsa di patron Salvatore Belardo, si è imposta anche nella tappa conclusiva corsa a Caivano (Napoli), che ha anche assegnato la storica “Coppa Caivano”, giunta all’edizione numero 81, e abbinata al trentaseiesimo “Trofeo V. Fusco” ed alla quindicesima edizione della “Medaglia d’Oro Ninì Maramaldi”.

Nell’incertissima volata finale la forte portacolori del team Alè – Cipollini – Galassia si è lasciata alle spalle l’altoatesina Anna Zita Maria Stricker (Team Inpa – Bianchi), già seconda nella prima tappa, la compagna di squadra Anna Trevisi e la sprinter del Team Servetto – Footon – AluRecycling Maria Vittoria Sperotto.Da segnalare l’ottimo quinto posto assoluto di Chiara Consonni (Team Valcar – Pbm), che oltre a vincere la speciale classifica di tappa riservata alle junior, è balzata anche al comando della graduatoria finale riservata alla sua categoria, strappando le insegne del primato dalle spalle di Lisa Morzenti (Eurotarget – Still Bike Team).Alla competizione, corsa sulla distanza di 83 chilometri spalmati sulle strade di un circuito cittadino che non prevedeva particolari difficoltà altimetriche, hanno preso parte 127 atlete (81 elite e 46 junior).

{youtube}ZTFEMeXOk6Q{/youtube}

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments