premiazione_saraiello

NAPOLI – Continuano ad arrivare conferme per la Napoliboxe. La società di Lino Silvestri, che opera da vent’anni al centro di Napoli, in una zona ad alto rischio, in via Ventaglieri, ha portato a casa l’ennesimo trofeo.

Dai Campionati Italiani Universitari, che si sono conclusi ieri a Reggio Emilia, è arrivata infatti la medaglia d’argento conquistata da Angela Saraiello, ventiduenne della Sanità, che ha già esordito in nazionale e che ha confermato il risultato ottenuto lo scorso anno. A batterla in finale è stata l’esperta lombarda Giulia Michetti, che vantava un curriculum con il triplo di incontri disputati.“Ogni risultato che portiamo a casa è una grande soddisfazione per la nostra società – spiega il maestro Lino Silvestri della Napoliboxe -. Angela è una ragazza che ha grandi doti e può ancora migliorare, intanto ci ha permesso di arricchire il nostro palmares. Le vittorie sul ring, però, per noi hanno lo stesso valore dei successi che otteniamo sul piano sociale, con il lavoro che nella nostra palestra svolgiamo ogni giorno facendo allenare tanti ragazzi provenienti dai quartieri a rischio della città, insegnando loro i veri valori dello sport”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments