20160403_120652

NAPOLI – Mattinata di sport e sociale, presso la Piscina Acquachiara Frullone, con la quarta edizione del trofeo “San Carlo per la solidarietà”.

Domenica 3 aprile circa 120 bambini provenienti dalle Scuole nuoto del gruppo Acquachiara sono stati impegnati tra giochi acquatici, gare di nuoto e mini-tornei di pallanuoto nel corso della grande manifestazione organizzata dalla società biancazzurra e dal Gruppo San Carlo S.p.A.La kermesse è espressione del rinnovamento della sinergia tra le due realtà aziendali che quest’anno hanno affiancato la ONLUS Carmine Gallo, per la quale è stata allestita una raccolta fondi, nell’ambito del progetto “La casa di Alice”.Il progetto prevede la messa a disposizione di un alloggio, nei periodi di trattamento clinico, alle famiglie dei bambini ricoverati presso l’Opedale Pausilipon, dove ognuno possa avere uno spazio autonomo dedicato e anche poter decidere, allo stesso tempo, di condividere un luogo di incontro con altre famiglie per favorire il sostegno emotivo. Ma gli scopi, più in generale, sono molteplici: offrire accoglienza ai bambini e alle loro famiglie durante il percorso terapeutico; ridurre lo stress dei continui spostamenti casa/ospedale durante i trattamenti, soprattutto quando la residenza abituale è molto distante; favorire il clima familiare, utile al bambino durante il trattamento clinico, migliorando l’intimità e la privacy; sostenere le famiglie in momenti di scambio e di mutuo aiuto.Tutti gli atleti, al termine delle esibizioni, sono stati, poi, premiati con una medaglia ricordo.Presenti all’evento: il Presidente Onorario della società Acquachiara Franco Porzio, l’assessore allo sport del comune di Napoli Ciro Borriello, i responsabili del Gruppo San Carlo Alfonso Senatore e Bassano Vitale e le responsabili della ONLUS Carmine Gallo Antonella Spina e Lucia Cirelli.”Ancora una volta l’Acquachiara risponde presente quando è chiamata in causa nel fornire un supporto per uno scopo benefico – spiega Franco Porzio -. Da diciotto anni a questa parte la nostra società si adopera in maniera costante nel settore sociale allestendo, nel corso dell’anno, numerosi progetti solidali. Il Trofeo San Carlo è uno dei fiori all’occhiello e voglio ringraziare il Gruppo San Carlo così come l’Assessore allo sport del Comune Ciro Borriello per il supporto, la vicinanza e la condivisione di questa ‘mission’ solidale”.”Non potevo non essere presente- spiega l’Assessore Ciro Borriello -. Un grande plauso ed elogio a Franco Porzio ed all’Acquachiara che, quando viene chiamata in causa per un progetto in favore di uno scopo benefico, non si tira mai indietro. Bello vedere tanti bambini impegnati negli sport che amano in assoluto, il nuoto e la pallanuoto, con la consapevolezza che, con la loro presenza qui in piscina, sono di grande aiuto a tutti i piccoli ricoverati presso l’Ospedale Pausillipon per i quali si è organizzata una raccolta fondi”.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments