Gaia_Leonelli_Podio_Ariccia_2016_Spada_Circolo_Posillipo

NAPOLI – La prima prova interregionale del “Gran Premio Giovanissimi”, riservata agli atleti dai 10 ai 14 anni, svoltasi ad Ariccia (Roma) nello scorso fine settimana, ha fatto registrare la partecipazione di quasi settecento schermitori e schermitrici nelle tre specialità.

Nelle giornate di venerdì, sabato e domenica si sono confrontati atleti provenienti da Abruzzo, Campania, Lazio, Marche e Umbria. Folta, come sempre in queste gare, la presenza degli schermitori del Circolo Nautico Posillipo con trenta giovanissimi atleti nelle specialità della sciabola e della spada che hanno colorato di rossoverde le pedane del palaghiaccio di Ariccia. Buoni nel complesso i piazzamenti dei giovanissimi posillipini. Su tutti spiccano i risultati di Gaia Leonelli, terza nella spada allieve in una delle gare più numerose con oltre 110 partecipanti, e di Maria Teresa Pignatiello, settima nella sciabola allieve. Nella tre giorni di gare gli atleti sono stati seguiti a fondo pedana dal dirigente della sezione, maestro Aldo Cuomo, e dai tecnici Francesca Cuomo, Lorenzo Agrelli e Irene Di Transo. “Sono molto soddisfatto dei risultati ottenuti – è stato il commento post gara del maestro Cuomo – Forse abbiamo conquistato meno podi rispetto ad altre edizioni ma i tantissimi piazzamenti nelle zone alte della classifica sono la cosa più importante nelle gare riservate a questa fascia di età e sono la conferma del buon lavoro che i tecnici stanno svolgendo in questi anni“.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments